Rifletto leggendo sul web…

Per cambiare, impara ad agire 

Basta essere vittime passive di stati d’animo sgradevoli o di pensieri negativi! Quando abbiamo bisogno di ritrovare rapidamente serenità e chiarezza, possiamo imparare ad agire… invece che reagire. Il generale francese Turenne aveva l’abitudine di marciare risolutamente in prima fila quando portava l’esercito alla battaglia, e si era conquistato la reputazione di un grande coraggio. Un giorno qualcuno si congratulò con lui per il suo coraggio, e Turenne rispose: "certo che mi comporto come uomo coraggioso, ma ho paura tutto il tempo. Naturalmente non cedo alla paura, ma dico al mio corpo ‘trema vecchia carcassa, ma cammina’. E il mio corpo cammina". La volontà non può agire sulle emozioni e sui sentimenti, non può controllarli direttamente; quindi non possiamo imporci di non avere paura, di non essere arrabbiati o di non essere tristi. Ma la volontà può determinare gli atteggiamenti fisici e gli atti esterni, può farci agire "come se" fossimo coraggiosi, "come se" fossimo sereni, "come se" fossimo di buon umore. Questo ci dà prima di tutto una sensazione di libertà e ci conferma che noi non siamo schiavi delle nostre emozioni che cambiano di continuo, né dipendiamo esclusivamente dalle nostre condizioni fisiologiche e psicologiche che reagiscono a tante cause esterne. Possiamo dunque comportarci non come la situazione ci induce a fare, ma come noi decidiamo di voler fare. All’inizio, lo sappiamo bene, si tratta di una finzione, di una recita, ma a poco a poco potremo accorgerci che il nostro stato emotivo cambia realmente! Esiste una strettissima connessione tra atteggiamenti fisici esterni, immagini evocate da questi atteggiamenti, e stati d’animo a loro volta evocati dall’immaginazione. Avete mai notato come a volte il modo in cui vi vestite vi permette di assumere anche stati d’animo differenti? Per cambiare uno stato d’animo interno possiamo cominciare col cambiare qualche cosa all’esterno, laddove possiamo intervenire direttamente con la volontà. Il risultato non mancherà di farsi vedere. In Psicosintesi, questo concetto viene definito "volontà sapiente", cioè quando la nostra volontà che non agisce con forza, ma con strategia.

Voi come la pensate? siete d’accordo?

 

Annunci

3 thoughts on “Rifletto leggendo sul web…

Add yours

  1. cavolo se sono d’accordo!
    la volontà che ci si impone serve solo a reprimere e a non capire i PERCHE’!
    La volontà associata alla riflessione ed alla strategia porta invece al bene per se stessi.
    Lo dico perchè l’ho provato!
    Ehi tu come stai??? sei guarito??
    un bacino sulla bua

  2. Si, in linea di massima sono d’accordo anch’io, ma….a parole è sempre tutto facile e possibile. Però è vero che talvolta riusciamo a fare cose che fino a secondi prima sembravano impossibili!! Decidere di fare qualcosa sarebbe bello se poi non ci lasciassimo trascinare a volte dagli ostacoli che l’emotività ti fa trovare ad ogni passo. Poi, ora è tutto bello e positivo per te. Sei innamorato!!!

  3. caro alex… sono d’accordo con te per quel che riguarda l’agire.. il non lasciarsi andare, il non cadere in un pozzo di negatività… E credo che la maggior parte delle persone faccia quel che può per tenersi a galla 🙂 Per quel che mi riguarda, sono il tipo di persona ottimista. Regalo sorrisi a tutti, abbracci a chi ne ha bisogno.. credo che la vita mi riservi tante sorprese. Però quando per lunghi periodi tu dai tanto, e non c’è un qualcosa o un qualcuno che ti regali energia positiva, quando attorno a te i tuoi cari stanno passando momenti difficili e tu sei al loro fianco sempre… credimi, arriva il momento che io stessa inizio a cascare nel pozzo, e ho anche toccato il fondo. Poi in un modo o in un altro, ti tiri su… ma non è facile “comportarsi come se tutto andasse bene”, “come se fossi felice” ecc. Con le teorie e le parole, anch’io sono brava, ma poi… mettere in atto certi pensieri non è così facile. Goditi questo periodo rosa per te ;-)) sono sicura che ti dà tanta forza… un abbraccio da MG

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: